SHARE
Alessandro Del Piero (39) in azione contro il Melbourne Victory.
Alessandro Del Piero (39) in azione contro il Melbourne Victory.
Alessandro Del Piero (39) in azione contro il Melbourne Victory.

Il Sydney FC di Alessandro Del Piero impatta 1-1 sul campo del Melborne Victory. Nel cosiddetto Big Blue, gli uomini di Farina si fanno raggiungere dopo aver trovato il vantaggio nella ripresa. Ottima prestazione di Del Piero che sembra essere tornato in buone condizioni fisiche.

RIGORE NEGATO– L’inizio del match è tutto di marca Victory, coi padroni di casa che più volte si avvicinano pericolosamente alla porta del Sydney. I brividi a Janjetovic li mette soprattutto un tiro deviato di James Troisi (un passato alla Juventus) che fa la barba al palo al 20’. Due minuti dopo, però, il Sydney ha una grande chance. Su un cross di Thompson, Garcia cerca la sponda aerea per Del Piero ma il portiere di casa, Thomas, anticipa il capitano. L’ex leggenda bianconera allora comincia a provarci su punizione. Prima, al 28’, il suo destro termina alto, poi nel recupero del primo tempo si infrange sulla mano di Galloway, rigore netto ma non per l’arbitro che manda le squadre al riposo sullo zero a zero.

LA RIPRESA-Il risultato, però, cambia immediatamente nella ripresa. Al 49’ infatti Chianese è bravo a ribadire in rete una corta respinta di Thomas su un tiro di Abbas che porta il Sydney in vantaggio. A questo punto il Melbourne Victory reagisce. Al 61’ Petkovic deve salvare sulla linea dopo un pasticcio di Janjetovic che stava regalando il pareggio ai padroni di casa. Pareggio che arriva lo stesso 64’ con un diagonale del solito Troisi dopo che, nell’azione precedente Del Piero aveva saltato due uomini e calciato alto. Al 78’ poi arriva una grande occasione per il Syndey. ADP gira in rovesciata un cross da destra, la palla finisce sui piedi di Chianese che a porta vuota mette incredibilmente alto.

 

SHARE