SHARE

hamilton

Il secondo Gran Premio stagionale di Formula 1 è stato stradominato e vinto da Lewis Hamilton su Mercedes. L’inglese ha preceduto nell’afa di Sepang il compagno di scuderia Nico Rosberg ed il campione del mondo di Formula 1 in carica, Sabastian Vettel su Red Bull. Il tedesco è stato autore di una gara sontuosa nella quale è riuscito a limitare i danni, ben consapevole che quest’anno sarà molto dura cogliere il quinto sigillo iridato consecutivo.

ROSSO SBIADITO – Medaglia di legno per Fernando Alonso, che non riesce a nascondere i limiti di una Ferrari poco competitiva e a zona punti solamente per le disgrazie altrui. La gara del Cavallino è stato però sfortunata a giudicare da quanto capitato all’altro ferrarista Kimi Raikkonen, costretto dopo solo qualche giro dallo start a fermarsi ai box per una gomma forata dopo un contatto con il danese della McLaren, Magnussen (poi sanzionato con uno stop & go di 5 secondi).

UN NUOVO RE – Per Hamilton è dunque giunta la vittoria numero 23 da quando ha esordito in Formula 1 nel 2007. Alle sue spalle ottimo il secondo posto di Rosberg, vincitore due settimane fa in Australia  e che consolida il proprio primato nella classifica piloti.

BANDIERA A SCACCHI – Complessivamente l’ordine di arrivo recita: Hamilton, Rosberg, Vettel, Alonso, Hulkenberg, Button, Massa, Bottas, Magnussen, Kvyat, Grosjean, Raikkone, Kobayashi, Chilton, Ericsson. I ritirati sono stati: Ricciardo, Gutierrez, Sutil, Vergne, Bianchi, Maldonado, Perez.

FORMULA 1 GP DELLA MALESIA ORDINE DI ARRIVO

gp malesia

 

FORMULA 1 CLASSIFICA PILOTI

Nico ROSBERG (Mercedes) 43 punti
Lewis HAMILTON (Mercedes) 25
Fernando ALONSO (Ferrari) 24
Janson BUTTON (McLaren) 23
Kevin MAGNUSSEN (McLaren) 20
Nico HULKENBERG (Force India) 18
Sebastian VETTEL (Red Bull) 15
Valtteri BOTTAS (Williams) 14
Kimi RAIKKONEN (Ferrari) 6
Felipe MASSA (William) 6
Jean-Eric VERGNE (Toro Rosso) 4
Daniil KVYAT (Toro Rosso) 3
Adrian SUTIL (Sauber) 1

FORMULA 1 CLASSIFICA COSTRUTTORI

Mercedes 68 punti
McLaren 43
Ferrari 30
Williams 20
Force India 19
Red Bull 15
Toro Rosso 7

SHARE