SHARE

garcia

Un Garcia soddisfatto quello intervenuto ai microfoni di Sky dopo la vittoria sul Sassuolo. In tecnico francese ha parlato dell’episodio del rigore e del match di stasera tra Napoli e Juventus. Ecco le parole dell’allenatore giallorosso:

“Secondo posto? Stasera voglio che il Napoli vinca in modo da riaprire la corsa scudetto. Noi guardiamo avanti senza fare calcoli. Col Sassuolo sono soddisfatto dei miei ragazzi, mi è piaciuto il gioco della Roma fino al presunto rigore non assegnato ai neroverdi. L’arbitro ha preso la decisione giusta”.

La gestione dell’episodio del rigore? “Il direttore di gara è stato bravo, Rizzoli ha cambiato la decisione dell’arbitro di area. L’attaccante del Sassuolo è scivolato, l’onestà paga sempre ed è stato corretto anche il calciatore neroverde”.

Napoli-Juve? “Tifo per gli azzurri, non molliamo lo scudetto fin quando l’aritmetica non ci condannerà”.

Il pareggio dell’andata? “Il primo passo falso stagionale è stato commesso contro i neroverdi, pareggiarono in extremis”.

Totti e Gervinho insieme? “Bisogna gestire al meglio la Roma, l’importante è che tutti i calciatori della rosa diano il massimo fino a maggio”.

SHARE