SHARE

kankava dinamo kiev

Oleg Gusev, capitano della Dinamo Kiev, è stato salvato dopo aver perso i sensi in campo nel corso del match giocato tra Dnipro Dnipropetrovsk e Dinamo Kiev per il campionato ucraino. Gusev era stato colpito dal portiere del Dnipro, Denis Boyko, che durante una presa alta aveva inavvertitamente impattato contro la sua testa con una ginocchiata: subito Gusev si è accasciato al suolo privo di sensi.

Prontamente il difensore del Dnipro, Jaba Kankava, gli ha prestato soccorso aprendogli la bocca e tirandogli fuori la lingua per evitarne il soffocamento. Grazie anche all’intervento dello staff medico della Dinamo Kiev, Gusev ha poi ripreso i sensi ed è stato condotto in ospedale per accertamenti, riscontrando un trauma cranico, una lesione alla mascella e la perdita di un dente. Ma alla fine gli è andata bene.

L’impatto di Gusev con il portiere avversario è stato violento, come si può vedere nel video seguente:

KANKAVA SALVA LA VITA A GUSEV
https://www.youtube.com/watch?v=P4okCy00yZg