SHARE

lavezzi

 

L’andata del quarto di finale di Champions League che si giocava al Parco dei Principi, PSG-Chelsea, finisce 2-1 per i padroni di casa, in una partita molto combattuta e che si sblocca subito al 3′ minuto. E’ Ezequiel Lavezzi a portare in vantaggio la formazione francese con una bella conclusione che finisce all’incrocio dei pali alla destra di Cech dopo aver ben addomesticato il pallone in area. La squadra di Mourinho è colpita a freddo e si riversa in avanti subito dopo aver incassato il gol rendendosi pericoloso in particolare con Eden Hazard: l’ex Lille addirittura viene contrastato da Edinson Cavani in un ripiegamento difensivo come l’uruguaiano era solito fare ai tempi del Napoli. Gli attacchi dei Blues risultano inefficaci contro il buon posizionamento dei francesi ma al 27′ arriva una svolta per la partita, con un calcio di rigore assegnato al Chelsea per fallo di Thiago Silva sul connazionale Oscar, e dal dischetto Hazard spiazza Sirigu per l’1-1 con cui si conclude il primo tempo. Il belga poteva addirittura fare 2-1 per i suoi se la sua conclusione al volo su cross di Willian non si fosse stampata sul palo. La gara è intensa e molto gradevole.

Nel secondo tempo il Paris Saint-Germain si riversa dalle parti di Cech nel tentativo di tornare in vantaggio, e dopo una buona occasione ancora col solito Lavezzi il 2-1 giunge su un autogol di David Luiz al 61′. E poco dopo anche Ibrahimovic tenta di partecipare al festival del gol sfiorando il 3-1. Lo svedese esce a 20 minuti dalla fine e Laurent Blanc mette Cavani come punta centrale, affidandosi alle ripartenze del Pocho Lavezzi e del subentrato Lucas Moura. Il Chelsea ci prova e si sfiora anche la rissa tra David Luiz e Cavani, ma in pieno recupero Javier Pastore, in campo da neanche dieci minuti, sigla il gol del pesantissimo 3-1 che mette i suoi in una condizione di relativa tranquillità per la gara di ritorno da giocare a Stamford Bridge fra due settimane. El Flaco si beve in rapida successione Azpilicueta e Lampard con un dribbling fulminante dalla linea di fondo e beffa Cech di sinistro sul primo palo. E subito dopo c’è il fischio finale, PSG-Chelsea termina 3-1. Ecco a seguire il tabellino del match:

PSG-CHELSEA 3-1 TABELLINO

PARIS SAINT-GERMAIN (4-3-3): Sirigu; Jallet, Alex, Thiago Silva, Maxwell; Verratti (75′ Cabaye), Thiago Motta, Matuidi; Cavani, Ibrahimovic (68′ Lucas), Lavezzi (85′ Pastore). A disp.: Douchez, Marquinhos, Digé, Rabiot. All.: Blanc

CHELSEA (4-2-3-1): Cech; Ivanovic, Cahill, Terry, Azpilicueta; Ramires, David Luiz; Willian, Oscar (72′ Lampard), Hazard; Schurrle (59′ Torres). A disp.: Schwarzer, Aké, Kalas, Mikel, Demba Ba. All.: Mourinho

RETI: 3′ Lavezzi (P), 27′ rig. Hazard (C), 61′ ag. David Luiz (P), 93′ Pastore

AMMONITI: Thiago Motta, Alex, Cavani (P), Ramires, Willian, David Luiz (C)

 

SHARE