SHARE

tottenham stadio

Il Tottenham ha annunciato attraverso il proprio sito internet ufficiale che è in programma al realizzazione del nuovo stadio di proprietà entro l’estate del 2017. Il club londinese del quartiere Hart Lane ha conosciuto una crescita economica esponenziale nelle ultime stagioni che gli ha consentito di poter investire ingenti capitali nelle recenti sessioni di calciomercato, assicurandosi le prestazioni sportive di elementi come Eriksen e Lamela, anche se il romanista non ha affatto inciso in maglia Spurs. La nuova casa del Tottenham comporterebbe un impianto da 56.000 posti e la riqualificazione della zona circostante con nuovi negozi, passaggi pedonali ed altre infrastrutture.

MAXI INVESTIMENTO – Il Tottenham dovrebbe investire in questo progetto circa 100 milioni di sterline, al cambio € 120.802.126.12, quasi 121 mln di euro. In Italia invece si continua ad annaspare e dopo la Juventus soltanto l’Udinese sembra aver compiuto passi concreti per la realizzazione di un impianto moderno e di proprietà dello stesso club, cosa che dovrebbe assicurare introiti notevoli e conseguenti investimenti a beneficio della squadra.

QUI SIAMO INDIETRO – Anche Roma e Milan stanno pensando di costruire uno stadio tutto nuovo mentre la vicenda sembra ostacolata dalla burocrazia per quanto riguarda il Napoli, con il presidente Aurelio De Laurentiis pronto a portare la squadra a Caserta o in altre località campane fuori città.

 

SHARE