SHARE
Cuper

cuper

Hector Cuper, ex allenatore dell’Inter dal 2001 al 2003 ed in precedenza artefice di notevoli risultati sportivi con Maiorca e Valencia tra fine anni ’90 ed inizio anni 2000, torna a far parlare di se per una dichiarazione che sta suscitando clamore e riguarda proprio l’Inter. Cuper, caduto in disgrazia dopo l’esperienza al Biscione, occupa attualmente la panchina dell’Al-Wasl, negli Emirati Arabi Uniti. A proposito dell’Inter il tecnico argentino ha detto a margine di un evento in Turchia: “A fine stagione ci sarà un cambio di panchina…”.

LA BOMBA – Cuper profetizza il ritorno di Roberto Mancini: “Sono certo che l’Inter gli chiederà di tornare, al Galatasaray non è felice e desidera tornare in Italia. A breve riceverà una proposta”. Colpisce a riguardo la sicurezza con la quale Cuper ha fatto alla stampa tale rivelazione. Va detto però che, almeno con la vecchia dirigenza dell’Inter, Mancini non si è certo lasciato in buoni rapporti complice un esonero avvenuto su basi pretestuose da parte della società secondo il tecnico jesino.

LE IPOTESI – Mancini venne esonerato il 29 maggio 2008 dopo aver annunciato qualche mese prima che il rapporto si sarebbe concluso; l’Inter giustificò il licenziamento parlando di rapporti inadeguati intrattenuti dallo stesso Mancini con presunti pregiudicati. Alla fine il Mancio ottenne 8 milioni di euro come buonuscita per aver annullato il contratto in essere con i nerazzurri fino al 2012. Quel che è certo comunque è che l’attuale allenatore Mazzarri è sotto esame, con il presidente Thohir che pare stia guardando con vivo interesse a Mihajlovic della Sampdoria. Cissà se Cuper alla fine avrà avuto ragione.

 

SHARE