SHARE

schumacher

Giungono finalmente buone notizie da Grenoble (stavolta per davvero), dove Michael Schumacher è ricoverato dallo scorso 29 dicembre per i postumi della caduta, restando per tutto questo tempo in coma farmacologico. E’ stata Sabine Kehm, portavoce dello stesso Schumacher, ad annunciare un miglioramento delle condizioni del campione tedesco. La Kehm ha divulgato nella giornata di ieri un comunicato, ecco il testo integrale:

“Michael sta facendo progressi, mostra momenti di coscienza e di risveglio. Siamo sempre con lui in questa lunga e difficile battaglia, insieme anche al team dell’Ospedale di Grenoble, rimaniamo dunque fiduciosi. Vogliamo ancora una volta ringraziare tutti per il supporto e allo stesso tempo chiediamo comprensione se non divulgheremo altri dettagli. Questo però è necessario per proteggere la privacy di Michael e della sua famiglia, ma anche per consentire allo staff medico di lavorare nella massima serenità”.

SHARE