SHARE

1460668-di_francesco

L’allenatore del Sassuolo Eusebio Di Francesco è entusiasta del successo dei suoi a Bergamo. Tre punti fondamentali che il tecnico di Pescara commenta così ai microfoni di Sky Sport:

“E’ stato fondamentale vincere anche a livello psicologico per continuare a credere nella salvezza e dimostrare che siamo ancora vivi. Siamo stati molto solidi segnando quando abbiamo avuto l’occasione. Abbiamo fatto un’ottima prova difensiva e siamo stati incisivi. Sono felice di tutta la squadra e sopratutto degli attaccanti che hanno giocato per la squadra. L’Atalanta non aveva nulla da perdere e anzi arrivava da sei vittorie di fila, mentre noi eravamo in un momento di difficoltà. Questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro e alza il morale. Ho grande rispetto per chi mi ha preceduto anche se mi è spiaciuto andare via perché sento questa squadra anche mia visto che l’ho portata dalla B alla serie A e ho sofferto nella prima parte di stagione. E’ inutile guardare indietro, ora bisogna pensare solo al futuro per cercare di conquistare questa salvezza. Berardi? Ha disputato un’ottima gara per 70 minuti: ha creato superiorità numerica e ha giocato in maniera spensierata. Deve continuare così e cercare di non farsi schiacciare dalla pressione e dalle aspettative perché sennò perde le sue doti migliori a livello tecnico e psicologico”.

 

SHARE