SHARE

reja

Edy Reja, tecnico della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Sky dopo il successo contro la Sampdoria. Ecco quanto evidenziato da Maidirecalcio:

“Abbiamo vinto contro una Sampdoria di valore, da centrocampo in su i blucerchiati hanno mezzi molto importanti. Paradossalmente abbiamo giocato meglio in dieci, questa squadra sta spingendo sull’acceleratore e crediamo fermamente nella qualificazione alla prossima Europa League. Klose? Stava bene, poi nella rifinitura s’è fermato. Pensavo fosse una cosa meno grave, invece si tratta di una contrattura forte. Speriamo sia solo quello e possa tornare in una settimana. Complessivamente, però, la squadra sta facendo molto bene, soprattutto grazie a Keita che è veramente un talento. Qualche volta si assenta o cerca il numero di troppo, ma è giusto farglielo fare: deve restare umile, bisogna dargli sempre addosso perché a volte esagera nel dribbling e deve capire di dover lavorare per la squadra, non per il pubblico. L’espulsione di Biglia? E’ stata un’ingenuità che un calciatore come lui non deve commettere. Nel finale ho fatto esordire anche Minala che ha dimostrato grande maturità”.

 

SHARE