SHARE

Bilbao

L’Athletic Bilbao espugna il Ciutat de Valencia grazie ad una doppietta di Aduriz, mentre il gol della bandiera per i padroni di casa è stato messo a segno dall’autogol di San Jose. Nel primo tempo i baschi hanno sbagliato anche un calcio di rigore con San Jose. 

PRIMO TEMPO –  I padroni di casa del Levante partono forte e cercano il gol del vantaggio con Xumetra, che spreca l’impossibile. Al 11′ Juanfran atterra l’attaccante basco e procura il calcio di rigore al Bilbao: sul punto di battuta si presente San Jose, che però sbaglia. Punteggio ancora fermo sullo zero a zero. Ma dopo appena cinque minuti arriva il vantaggio dei baschi con Aritz Aduriz che, uno contro uno con il portiere avversario, lo buca sul palo sinistro. Il Levante prova ad attaccare per mettere pressione agli ospiti, ma sul finire di primo tempo Aduriz trova il raddoppio, con un colpo di testa vincente. Il primo tempo finisce con i baschi in vantaggio per due a zero contro un buon Levante.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa il match è intervallato dai numerosi fischi arbitrali, che non regalano emozioni.  I padroni di casa del Levante trovano il gol con l’autogol sfortunato di  Mikel San Jose, ma non provano a pareggiare i conti nel corso del secondo tempo. Il Bilbao potrebbe dilagare, ma Aduriz e Muniain non sono abbastanza precisi davanti alla porta avversaria.