SHARE

vicente calderon

Mancano poche ore al fischio d’inizio del quarto di finale di ritorno di Champions League che si giocherà al Vicente Calderon, con l’Atletico Madrid di Simeone che ospita i piccoletti terribili del Barcellona. Forte del risultato di 1-1 ottenuto al Camp Nou, in casa Atletico si sono sbizzarriti: per inibire il tiqui taca avversario pare che nella capitale spagnola abbiano fatto crescere il manto erboso oltre i tre centimetri consentiti dal regolamento.

Pronto il ricorso dei blaugrana che si sono fatti sentire con la UEFA reclamando un controllo della lunghezza dell’erba sul terreno di gioco: in Spagna, anche se qualche ora separa le squadre dal fischio iniziale, è già battaglia…