SHARE

di_carlo

Il tecnico del Livorno Domenico Di Carlo ha presentato oggi in conferenza stampa, il delicatissimo match di domenica pomeriggio contro il Chievo, che potrebbe valere una fetta importante di salvezza. Per ottenere i 3 punti il tecnico degli amaranto sembra avere le idee chiarissime: “Per fare bene domani dobbiamo ricalcare le gesta dell’Atletico Madrid mercoledì al Calderon: servono ambiente compatto, clima infuocato e tifo caloroso sugli spalti, partecipazione totale, squadra che gioca determinata, concentrata e grintosa per tutta la partita. Dobbiamo essere tutti uniti per vincere. In casa stiamo andando bene, dobbiamo continuare su questa falsariga, abbiamo ancora 3 partite al Picchi e i nostri tifosi devono sostenerci come hanno fatto splendidamente pure a Torino. Ieri a fine allenamento li abbiamo incontrati perché il messaggio è quello comune a tutti, bisogna essere uniti per la salvezza. Il pari con l’Inter ci ha fatto crescere, i ragazzi sanno che possono farcela adesso”.

COME BATTERE IL CHIEVO – Di Carlo ha concluso: “Il Chievo è ben organizzato, riuscire ad arrivare ai tre punti sarebbe fondamentale. I clivensi inoltre hanno anche un buon calendario, penso che se anche dovessero perdere al Picchi si salverebbero ugualmente. Dobbiamo giocare un match intelligente, dovremo attaccare ma senza lasciargli spazi e ripartenze. Nei novanta minuti non dovremo mai avere fretta