SHARE

del piero2

Alessandro Del Piero trascina letteralmente il Sydney alle Finals. Il capitano, probabilmente alla sua ultima partita all’Allianz Stadium, mette la firma sulla qualificazione ai playoff che assegneranno il titolo di campione d’Australia, con due assist decisivi nella vittoria per 2-1 del Sydney FC sul Perth Glory nell’ultima e fondamentale partita della regular season.

DOCCIA FREDDA– Bastava un pari al Sydney, invece arriva addirittura una vittoria che lancia le ambizioni di titolo degli sky blues. Il match parte subito con Del Piero e soci all’arrembaggio, il vantaggio dei padroni di casa però arriva solo al 37’ quando il numero dieci salta un avversario e poggia ad Antonis, botta da fuori e palla in rete. Prima dell’intervallo, però, arriva la doccia fredda per il Sydney. Su un calcio d’angolo al 46’ la difesa di casa dorme e sul secondo palo Griffiths insacca indisturbato di piatto il pareggio del Perth che chiude il primo tempo.

GENIALEX– Nella ripresa il Sydney attacca con più prudenza perché anche il pari, come detto, qualifica gli uomini di Farina alle Finals. In ogni caso il portiere del Perth, Duncan, è miracoloso al 52’ quando su un tiro di Antonis, Del Piero devia sottomisura ma l’estremo difensore in qualche modo respinge. Duncan si ripete anche al 79’ su Jurman ma non può nulla al 93’. Del Piero si inventa un pallonetto filtrante che mette Garcia davanti al portiere, piatto destro e 2-1. Con questi tre punti il Sydney chiude la stagione al quinto posto. Pertanto si giocherà i quarti di finale dei playoff per il titolo contro il Melbourne Victory (quarto), in trasferta.