SHARE

seriebwin

(ANSA) – ROMA, 15 APR – “La Serie B diventerà sempre più il campionato dei giovani”. Paolo Bedin, direttore generale della Lega cadetta, parla dopo l’Assemblea dei presidenti svoltasi a Milano, che ha segnato l’apertura di una nuova discussione a livello statutario sul codice di autoregolamentazione. L’8 maggio, nel Consiglio di Lega, verranno elaborate le proposte da presentare all’Assemblea di una settimana più tardi, riguardanti i criteri di distribuzione delle risorse, il minutaggio degli under 21 e il salary cap.