SHARE

agnelli

Problemi in casa Juventus: nelle ultime ore il web bianconero è in subbuglio a causa di una denuncia da parte del club bianconero verso un blog di tifosi, attivo nel post calciopoli, chiamato “Giù le mani dalla Juve”. Il contenzioso, secondo quanto riportato dal blog, sarebbe dovuto al logo del sito, chiaramente ispirato a quella della società bianconera, che ha citato in giudizio l’Associazione proprietaria dello spazio web.

Qui il comunicato integrale apparso sul sito:

L’Associazione Giulemanidallajuve comunica di aver ricevuto in data 4 aprile 2014 atto di citazione in giudizio da parte della Juventus Fc Spa. Quest’ultima ritiene che l’utilizzo del nostro logo lede il diritto di autore e di sfruttamento economico sull’opera grafica di cui al logo Juventus. Detta citazione non era mai stata preceduta da alcuna azione di diffida né formale, né informale.

Premesso che la nostra Associazione non ha “mai” (e mai lo farà) utilizzato il proprio logo a fini commerciali, poiché non è il motivo per cui è nata, duole constatare quanto vile sia questo attacco all’unica Associazione che si è battuta fin dal 2006 per restituire dignità ed onore proprio alla inerte società che oggi ci chiama in giudizio. Per la sua lealtà e correttezza nei confronti dei propri iscritti, Giulemanidallajuve è oggi il più grande sodalizio di tifosi ed azionisti della Juventus.

Ancora una volta siamo profondamente delusi dall’attuale gruppo dirigente della Juventus FC Spa, e dal suo presidente, che non hanno saputo tutelare degnamente il proprio blasone contro una colossale ingiustizia compiuta nei propri confronti nel 2006, ma che sembrano invece molto più interessati agli sfruttamenti commerciali ed economici realizzati sulle spalle dei propri tifosi.

Il nome della nostra Associazione, Giùlemanidallajuve, ed il relativo logo sono di pubblico dominio fin dall’estate 2006 e registrati nel 2009. Per cui, non vorremmo pensare che tale atto sia figlio di logiche ben diverse dalla tutela della propria immagine. Che non sia altresì effetto dal mancato “allineamento” della nostra Associazione alle logiche di potere. Sarebbe fin troppo facile, per noi, dimostrare quali e quanti contatti e pressioni abbiamo ricevuto in passato da chi pensava di poterci “usare” a proprio vantaggio… e non è detto che non lo faremo.

Nel frattempo abbiamo deciso di depositare istanza di prelievo per fissare la data di discussione presso il TAR Lazio del ricorso Juventus, a quel punto saranno sotto gli occhi di tutti le reali intenzioni dell’attuale management bianconero sui fatti del 2006.

Ancora problemi per la dirigenza bianconera con i propri tifosi, che arriva a pochi mesi di distanza dai problemi dei tifosi della Curva Sud con Mariella Scirea, presidente dell’associazione Juventus Member, dopo i cori sugli ebrei nella partita contro la Fiorentina.