SHARE

di_carlo

Cocente sconfitta per il Livorno che perde altri 3 punti nella lotta salvezza e si fa superare dal Sassuolo vincente a Verona: per i ragazzi di Di Carlo è serio il rischio retrocessione. L’allenatore, intervenuto ai microfoni di Rai Sport, si lamenta dell’arbitraggio: “Sullo 0-0 sembra ci fosse un espulsione di Abate, la partita in quel momento era equilibrata e poteva sbilanciarsi dalla nostra parte: poi il gol del Milan nel finale di primo tempo ha cambiato tutto“.

La lotta salvezza si complica: “Sassuolo e Bologna sono attualmente a 3 punti, ma in quattro gare abbiamo i margini per cambiare la nostra classifica. Se il Livorno giocherà come nel primo tempo è in grado di salvarsi, ma serve continuità a partire dalla gara contro la Lazio“.