SHARE

giggs

La prima conferenza di Ryan Giggs come manager ad interim del Manchester United. Ecco le sue prime dichiarazioni:

LA SCELTA“Ero un po’ nervoso lo ammetto, però quando Ed Woodward mi ha offerto il posto non ho esitato un secondo.  Ai giocatori ho spiegato che mi fido di loro, li ho incitati ad andare in campo, segnare e dare spettacolo. Non vedo l’ora di uscire dal tunnel domani. Old Trafford WILL BE ROCKING. Se domani ci fischiano un rigore a favore entro e lo tiro io! (ride). E’ il momento più emozionante della mia carriera, voglio riportare il sorriso qui al Manchester United”

FERGUSON – ” E’ stata la prima persona che ho sentito. L’ho avvisato della scelta che avevo fatto e gli ho chiesto come sarebbe stato entrare allo stadio con questa nuova veste. In fondo, chi meglio di lui può darmi questi consigli.

OBIETTIVI – “Il mio obiettivo è quello di vincere tutte e quattro le partite che rimangono. Cosa ho detto ai ragazzi in settimana? Credo in voi, sapete quel che siete capaci di fare. Fate sì che lo stadio vi sospinga, lottate sempre. Mi hanno ascoltato, in allenamento si è visto“.

SQUADRA – “Voglio che esprimano la mia filosofia, la filosofia del Manchester United. Voglio che i giocatori agiscano con intelligenza, velocità, immaginazione. Voglio vedere gol e contrasti”

SHARE