SHARE

yaya

Crystal Palace-Manchester City vede l’importantissima vittoria dei Citizens, in una giornata, la 36esima, che riapre completamente il discorso per il titolo. Con questi tre punti il City si porta a -3 dal Liverpool capolista, ma con una partita da recuperare contro l’Aston Villa; necessario sottolineare come, in caso di arrivo a parimerito, in Inghilterra non si guardi agli scontri diretti ma ci si basi sulla differenza reti che, in questo momento, premierebbe i Citizens, avanti a +58, contro i +50 dei Reds.  Già dalle prime battute il City spinge sull’acceleratore e, dopo 4 minuti, trova il vantaggio. Yaya Touré, come al solito stupenda la partita dell’ivoriano, raccoglie sulla trequarti e scodella sul secondo palo un pallone che Dzeko, da vero attaccante d’area di rigore, spedisce alle spalle dell’incolpevole Speroni con un poderoso colpo di testa. Il Palace, che viene da sei vittorie consecutive e si è salvato la scorsa settimana, non riesce a replicare all’inizio- shock degli ospiti, anzi rischia di subire un’altra rete al 23′ quando Touré, sugli sviluppi di un corner, di testa non inquadra lo specchio della porta. La rete dell’ivoriano è però solo rimandata: al 43′ Nasri fa correre proprio Touré sulla corsia di destra; lo strapotere fisico dell’ivoriano è dimostrato dal modo in cui il numero 42 dei Citizens si libera di Mariappa; ritornato sul sinistro con un bel colpo di tacco, lascia poi partire un dolcissimo tiro a giro che si insacca sul palo lungo, alla sinistra di Speroni. Il primo tempo si conclude con il doppio vantaggio del City e, soprattutto, con la consapevolezza da parte degli uomini di Pellegrini di avere tra le mani il proprio destino. Nella seconda frazione di gioco le Eagles provano ad inventarsi qualcosa; il City è però troppo carico e, facendo del possesso la propria arma, non rischia praticamente mai di subire la rete che riaprirebbe i giochi. Al 66′ standing ovation di Selhurst Park per il “man of the match”, Yaya Touré, che lascia il terreno di gioco per Fernandinho. Senza ulteriori emozioni, si conclude con la vittoria del Manchester City per 2-0 la sfida contro il Crystal Palace: Premier apertissima, con i Citizens in leggero vantaggio su Liverpool e Chelsea.

SHARE