SHARE

donald sterling

Il tanto atteso verdetto su Donald Sterling, l’80enne proprietario dei Clippers a cui sono stati attribuiti commenti razzisti, è arrivato in tempo reale.
Nella conferenza stampa, che sta andando in onda ora in America, il Commissioner Adam Silver ha confermato che Donald Sterling è stato radiato a vita dalla lega, multato di 2 milioni e mezzo di euro e che verrà fatto di tutto per fargli lasciare la proprietà della franchigia.

La decisione, senza precedenti, presa dalla National Basket Association scaturisce a seguito della pubblicazione di un’intercettazione in cui Sterling diceva alla proprio fidanzata: “Perché devi portare persone di colore alle mie partite? Puoi fare quello che vuoi, ti chiedo solo di non portare queste persone alle mie partite… nemmeno Magic Johnson”.