SHARE

635357020419096845_spins_gala_010_140514_vp

Massimo Coda, giovane classe’88, prodotto del vivaio del Bologna con esperienze al San Marino e alla Cremonese, l’ennesimo caso di fuga di “cervelli” dalla nostra penisola.

Il giocatore, acquistato la scorsa estate dal Parma a parametro zero, è stato girato al Nova Gorica, squadra slovena allenata da Gigi Apolloni, dove è riuscito a vincere il premio top 11 e di miglior giocatore, votato dai suoi colleghi.

Queste le dichiarazioni dopo la cerimonia di premiazione : “I mie ringraziamenti vanno a tutto il team, compagni, allenatori, direttori e ovviamente anche ai miei procuratori Beppe Galli e Ciro Caruso che mi hanno spinto a fare questa scelta, che alla fine si è rivelata esatta. Son contento che al primo anno in Slovenia sono riuscito a mettermi in mostra e che a premiarmi siano stati i giocatori delle altre squadre. Adesso, per chiudere in bellezza questa straordinaria stagione, gli obiettivi sono vincere la finale di coppa mercoledì, contro una grande squadra quale il Maribor, e vincere la classifica cannonieri: al momento sono primo a quota 17 insieme ad Eterovic, che vinca il migliore”.