SHARE

ATtetico

Siamo giunti alla fine della stagione, e in questo weekend è calato il sipario anche sulla Liga, che ha visto sino all’ultimo match una lotta accesissima al titolo, con Barcellona e Atletico Madrid ad affrontarsi al Camp Nou, nella 38/a giornata, con in palio la vittoria finale. A spuntarla è stato l’Atletico Madrid del ‘Cholo’ Simeone, che ha così facendo ha conquistato il decimo titolo della storia dei ‘colchoneros’, relegando il Barcellona, alla prima stagione a ‘zeru tituli’, dopo il ciclo vincente targato Guardiola-Vilanova. A risentirne della pessima annata dei blaugrana, è stato soprattutto il quattro volte pallone d’oro Lionel Messi, che prima si è visto sfilare il maggiore riconoscimento individuale, dal rivale di sempre Cristiano Ronaldo, e poi, si è dovuto arrendere, insieme ai suoi compagni, prima al Real Madrid in copa del Rey e poi all’Atletico in campionato.

TOP 11 – Alla luce di questi dati, la ‘LFP’, ha escluso Messi, e più in generale ogni calciatore del Barça dalla top 11 della Liga 2013/14. Premiato, invece, l’Atletico Madrid, che vede tra i migliori 11 dell’anno, ben 7 calciatori, tra i quali non poteva mancare il bomber Diego Costa, autore di ben 27 reti in campionato, dietro solo allo stesso Messi e al ‘Pichichi’ Ronaldo, unico rappresentante del Real Madrid nella top 11. A chiudere il quadro ci sono due gradite sorprese dell’Atlethic Bilbao, Laporte e Iturraspe, e il capitano del Siviglia, vincitore dell’Europa League, Ivan Rakitic.

Ecco la top 11: Courtois (Atletico); Juanfran (Atletico), Laporte (Athletic), Godin (Atletico) e Filipe Luis (Atletico); Koke (Atletico), Iturraspe (Athletic), Gabi (Atletico) e Rakitic (Siviglia); Ronaldo (Real) e Diego Costa (Atletico)

Top 11 liga

SHARE