SHARE

Rami

E’ stato artefice di una grande seconda parte di stagione con la maglia rossonera, e per questo il Milan non ha alcuna intenzione di rinunciare ad Adil Rami per la prossima stagione. Intenzione confermata anche dalle parole dell’ad Adriano Galliani a Milan Channel: “Noi abbiamo già detto no al Valencia per il riscatto alla cifra stabilita, ma siamo ad una nuova trattativa per l’acquisto di Rami. Venerdì a Lisbona per la finale di Champions incontrerò i dirigenti del Valencia e inizieremo una nuova trattativa. Lui vuole rimanere”. In attesa del summit di Lisbona però filtra ottimismo sulla permanenza in rossonero del centrale francese, e proprio secondo il quotidiano francese “L’Equipe” è “poco probabile” che le contrattazioni tra Milan e Valencia non vadano a buon fine. Dalla Spagna invece la riuscita dell’operazione è messa in discussione dal fatto che la società iberica chiede circa 7 milioni mentre il Milan è fermo a quattro. Il presidente del Valencia, nonostante i buoni rapporti con Adriano Galliani, non ha intenzione di scendere sotto la soglia dei 7 milioni, considerando anche l’entrata in società di Peter Lim. Inoltre, al momento non sono arrivate offerte da parte di altri club, come il Manchester United. L’unica trattativa ufficiale è e sarà con il Milan. Intanto il club rossonero continua a monitorare un altro giocatore del Valencia; si tratta del terzino Aly Cissokho, già vecchia conoscenza del Milan il quale fu vicino ad acquistarlo dal Porto nel 2009.