SHARE

 

2014 French Open - Day Four

Spesso nel tennis femminile assistiamo a diverse sorprese ma poche volte si è assistito ad una vera e propria ecatombe come questa. Tra le prime diciassette teste di serie ben dieci non hanno raggiunto la seconda settimana. Eliminate le prime tre giocatrici al mondo: Li Na è incorsa in una inaspettata sconfitta al primo turno contro la Mladenovic sconfitta poi dalla Petkovic al terzo turno. Serena Williams ha racimolato solo quattro games contro la Muguruza: si parla di problemi personali non ben specificati da parte della numero 1 del mondo. Infine la Radwanska si è arresa alla Tomljanović al terzo turno.

Tra le italiane l’unica rimasta in gioco è Sara Errani: la nostra “Sarita” ha lasciato solo un set per strada ed è apparsa in ottima forma mettendo in mostra il suo tennis migliore. L’occasione per Sara è ghiotta visto l’eliminazione di molte favorite. Brutte sconfitte invece per Roberta Vinci e Flavia Pennetta: per la prima brutta sconfitta al primo turno contro la Parmentier mentre Flavia si deve arrendere a Johanna Larsson nel secondo turno dello Slam parigino.  Tra le tenniste più in forma sono da segnalare Eugenie Bouchard che raggiunge i quarti per la prima volta in carriera, confermando quanto di buono messo in mostra in questa stagione, e Simona Halep: la numero 4 del mondo viaggia spedita ed attende agli ottavi Sloane Stephens.

Grande torneo anche per Carla Suarez Navarro attesa ora da una grande sfida con la giovane canadese Bouchard. Infine raggiunge i quarti Maria Sharapova: la russa ha perso un solo set, contro un’ottima Stosur negli ottavi di finale, e si candida come vera favorita del torneo. Ad attenderla nei quarti la stellina spagnola Garbine Muguruza, rivelazione del torneo.

 

SHARE