6 aprile 1994 – Quando l’Italia perse con il Pontedera

Claudio Cafarelli
05/06/2014

6 aprile 1994 – Quando l’Italia perse con il Pontedera

Dopo le sconfitte contro Francia e Germania, nella marcia d’avvicinamento dell’Italia ai Mondiali del 1994 la squadra allenata da Arrigo Sacchi venne sconfitta dal Pontedera, formazione di serie C2. Il “Corriere della Sera” parlò di “realtà romanzesca” e la “Gazzetta dello Sport” sparò in prima pagina un provocatorio “Ai Mondiali il Pontedera”, con l’eloquente occhiello “Lezione di gioco della regina di C2”. Sì, perché quell’anno il Pontedera stava dominando il campionato e, con un record di imbattibilità che durava da 24 partite, si accingeva al salto di categoria, oltretutto con la stretta applicazione del verbo calcistico “sacchiano”, cui l’allenatore Francesco D’Arrigo aderiva convintamente. Marchegiani, Panucci, Maldini, Albertini, Costacurta, Baresi, Donadoni, Conte, Signori,  R. Baggio e Stroppa subirono una batosta difficile da dimenticare.

Italia-Pontedera, l’impresa firmata Rossi e Aglietti

Rossi e Alfredo Aglietti (divenuto poi attaccante tra le altre di Reggina, Napoli e Verona ed ora allenatore della Virtus Entella) nel giro di 3 minuti portarono il Pontedera sul tetto d’Italia, Massaro cercò di salvare il salvabile ma una traversa permise alla squadra toscana di realizzare l’impresa di battere la Nazionale Italiana. Quel giorno Aglietti e compagni, orgogliosi di poter affrontare i giocatori più forti d’Italia, dopo 90 minuti diventarono delle celebrità  e Arrigo Sacchi disse a un giornalista “Questo è il momento più difficile della mia carriera”. Quella Nazionale perse ai rigori l’amara finale contro il Brasile. Ora ancora una volta, come un rito propiziatorio, immaginate se all’epoca ci fossero stati i social network.

Queste le formazioni che scesero in campo quel mercoledì 6 aprile 1994.

Italia-Pontedera 1-2

Italia: Marchegiani (Peruzzi), Panucci, Maldini, Albertini, Costacurta, Baresi (Negro), Donadoni, Conte, Signori (Massaro), R. Baggio (Casiraghi), Stroppa ( Fontolan).

Pontedera: Drago, Vezzosi, Paradiso, Rocchini, Allori, Cecchi, Rossi, Moschetti, Cecchini, Pane, Aglietti.

Arbitro: P. Collina, Durata: p.t. 40′, s.t. 47′.

Marcatori: 19′ Rossi (P), 22′ Aglietti (P), 52′ Massaro (I)

https://www.youtube.com/watch?v=LEeqZX_9Sc0