SHARE

Fabio-Coentrao

Fabio Coentrao nel giro di pochi mesi da esubero è diventato protagonista della squadra campione d’Europa. Il finale di stagione del laterale portoghese ha di fatto legittimato il suo futuro che sarà ancora a Madrid. Dopo essere stato il protagonista contro Bayern Monaco e nella finale di Lisbona, Carlo Ancelotti ha deciso di puntare su di lui e soddisfatto del suo rendimento ha approvato il rinnovo del contratto.

Stando a quanto riportato da Marca, il 26enne ha prolungato il suo rapporto con il Real Madrid fino al 2019, allungando di due anni il contratto e ritoccando l’ingaggio fino ai 4 milioni a stagione, cancellando con un sol colpo tutte le voci di trasferimento che vedevano coinvolto. L’ex del Benfica era stato accostato alla Juventus, al Milan e al Napoli ma le sue 20 presenze nell’ultima stagione con un finale in crescendo, tale da impensierire la titolarità di Marcelo, ha conquistato i tifosi delle merengues e spronato la società a blindare uno dei prossimi protagonisti dei Mondiali in Brasile. E pensare che la scorsa estate proprio Coentrao era ad un passo dal Manchester United di Moyes che per questioni burocratiche non ufficializzò il prestito. Da esubero a punto fermo del Real Madrid.

SHARE