SHARE

Alvaro Morata

Intervistato dal quotidiano spagnolo As, l’allenatore della Decima Carlo Ancelotti si lascia andare ad una confessione sul gioiellino d’attacco Alvaro Morata: a quanto pare il ragazzo ha chiesto la cessione. Ecco le parole dell’ex allenatore del Milan: “Morata? Il ragazzo vuole trovare una sistemazione migliore per lui, dove possa giocare più minuti, il club è d’accordo. Dovesse partire, dovremmo cercare un centravanti con le sue stesse caratteristiche”. Sembrano così parzialmente riaprirsi le porte della Juventus per il ragazzo che quest’anno, nonostante i tanti campioni nel suo ruolo, ha saputo farsi valere ottimamente.

Porte invece più che chiuse quelle per Angel Di Maria, che Ancelotti non vuole assolutamente perdere: Sono già contento ora della rosa che ho. Se potremo migliorarla, lo faremo. Altrimenti, siamo già a posto così. Credo che tutti noi vogliamo Di Maria nel nostro club, non c’è nessuna idea di cederlo.” E ancora, una battuta sulla Nazionale Italiana e su una sua possibile nomina futura da C.T.: “Ora come ora mi sento in dovere di allenare il Real, voglio restare allenatore di questo club. Vorrei rimanere a Madrid a lungo, mi piace. Però, da italiano, è normale aspirare alla panchina della propria Nazionale

SHARE