SHARE

algeria1

La storia che vedeva protagonisti i giocatori dell’Algeria donare il proprio premio, probabilmente è una bufala. Lo scoop lanciato dal Daily Mail sulla decisione da parte della Nazionale di donare al popolo di Gaza il premio bonus per aver raggiunto gli ottavi di finale ai Mondiali non trova riscontri certi. (clicca qui per leggere la notizia riportata anche dal nostro sito).

Mezahi Maher, giornalista per Al Jazeera, Espn e The Telegraph, poco fa ha aggiornato i suoi followers su Twitter dichiarando che non ci sono fonti credibili che possano confermare la notizia. Anche le parole scritte da Islam Slimani, attaccante della Nazionale, non trovano riscontro in nessun social network o giornale. Non c’è nulla sulla stampa algerina.

Ecco i tweet di Mezahi: