SHARE

ibarbo

Si è parlato molto negli scorsi giorni di quale potesse essere il colombiano che, a detta di Luciano Moggi, “ha firmato per la Juventus“. Gli identikit più probabili erano quelli di Guarin (già vicinissimo ai bianconeri a gennaio nel celebre scambio con Vucinic) e di Victor Ibarbo, esplosivo attaccante esterno del Cagliari. Dal ritiro della Colombia non trapela niente, ma la sensazione è che la squadra di Antonio Conte il prossimo anno vestirà un po’ di Tricolor.

A mettere ancora più dubbi sono state le parole di Riccardo Calleri, agente del giocatore del Cagliari, intervistato a Radio Kiss Kiss: “Molto probabilmente Ibarbo giocherà le coppe europee la prossima stagione. Se verrà ceduto in Italia? Anche i club stranieri giocano le coppe europee“. E’ dunque praticamente inesistente la possibilità che il colombiano resti alla corte di Zeman l’anno prossima, con Juventus e Inter in prima fila per Ibarbo.

Attenzione dunque, perchè due indizi fanno una prova: sia la Juventus che l’Inter giocheranno le coppe europee, ma occhio anche alle parole di Moggi (che l’ex dirigente ha smentito con tono divertito dicendo “io non volevo scrivere quello, Twitter ha capito male. Volevo dire che ho sognato che un colombiano aveva firmato con la Juve“, scripta manent…) che rimane sempre molto informato sui movimenti di mercato grazie al figlio Alessandro. Si è parlato molto anche del centrale colombiano Balanta in ottica bianconera, ma è molto difficile che ad Antonio Conte arrivi un altro centrale di difesa mancino con già in rosa Chiellini ed Ogbonna.