SHARE

francia germania

FRANCIA

Lloris 6- Incolpevole sull’incornata di Hummels, sicuro nelle uscite sui calci da fermo successivi. Salva un gol già fatto su Schuerrle dopo un contropiede perfetto dei tedeschi.

Debuchy 5.5- Colpevolmente quasi sempre in ritardo sui tagli dei centrocampisti avversari. Nel primo tempo rischia di provocare due rigori.

Varane 5.5- Poco cattivo su Hummels in occasione del gol, pulito nelle chiusure ma sembra a tratti sbadato.

Sakho 6- Quasi mai impensierito. Di testa dice sempre la sua, sicuro negli anticipi.

Evrà 6.5- Chiude in maniera decisiva almeno in due occasioni nel primo tempo e non fa mai mancare il suo apporto in attacco. Sembra non esaurire mai le energie.

Pogba 6- Qualche buona giocata, ma anche qualche palla persa di troppo. Nella ripresa sparisce per lunghi tratti, discontinuo.

Matuidi 5- Forse scosso dopo il brutto intervento su Onazi, non ci mette la solita grinta finendo per scomparire tra le maglie bianche dei tedeschi. Forse più efficace in fase offensiva, ma neanche troppo per scuotere Neuer.

Cabaye 5.5- Non riesce a costruire come vuole e deve attendere l’assistenza di Valbuena dalla trequarti.

Griezmann 6- Inconcludente nel primo tempo, inizia la ripresa con buone iniziative ed intuizioni pericolose. Soffre particolarmente la marcatura di Lahm che ne limita fortemente le incursioni.

Valbuena 6.5 – Forse l’unico che riesce a dare brio alla manovra francese. Svaria molto sulla trequarti e libera i compagni con tocchi intelligenti.

Benzema 6- Gioca bene i palloni che gli arrivano, ma si trova davanti il muro Hummels più e più volte.

(Remy 5.5, Giroud s.v., Koscielny 6)

GERMANIA

Neuer 6.5- Compie forse soltanto una parata degna di merito, ma dà sicurezza al reparto nonostante qualche passeggiata di troppo al limite dell’area.

Lahm 7- Deve avere più o meno sei polmoni. Impeccabile in fase difensiva, pronto a far ripartire le azioni, opzione sempre valida nel giro palla. Limita al minimo sindacale Griezmann, probabilmente Loew spera che duri altri 50 anni.

Boateng 6- Pagella speculare a quella di Sakho: disciplinato ma poco impegnato, non spicca nè in positivo nè in negativo.

Hummels  7.5- Partita mosturosa del difensore del Borussia Dortmund. Al di là del gol, salva almeno due reti già fatte da Benzema, è sempre pericoloso sui calci da fermo e guida la difesa con carisma da veterano. Il futuro è tutto di questo ragazzo.

Hoewedes 6- Soffre gli spunti di Valbuena ma non è mai troppo in difficoltà. Spinge poco, ma copre sufficientemente.

Schweinsteiger 5.5- Non la sua partita migliore. Fisicamente prova a dire la sua, ma rischia troppo palla al piede. Si fa ammonire e mostra qualche limite fisico forse dovuto al recupero frettoloso dall’infortunio.

Khedira 6- Partita di sacrificio: insegue tutti e macina chilometri. Uomo di quantità, fa il suo mestiere .

Kroos 6.5 – Parte in sordina ma poi prende per mano il centrocampo. Perno fondamentale per la manovra, riesce ad aprire il gioco con facilità disarmante. Le sue verticalizzazioni sono sempre manna per i trequartisti, anche se pecca un pò in fase difensiva.

Mueller 6.5- Poco freddo sotto porta, combatte come un leone dalla trequarti in giù. Anche se lontano dalla porta, riesce in ogni caso a dare fastidio alla difesa avversaria.

Oezil 5.5 – Quando tocca palla inventa sempre qualcosa di interessante, ma senza palla si muove poco. In questa Germania operaia bisogna fare di più.

Klose 6- Fa salire la squadra e combatte spalle alla porta. Non è decisivo sotto porta come suo solito, ma gioca una partita più che dignitosa.

(Schuerrle 6.5, Kramer s.v, Goetze 6)