SHARE
Michael Essien

AC Milan's Essien controls the ball during their Italian Serie A soccer match against Napoli in Naples

La missione primaria del Milan in questo momento è sfoltire la rosa, e soprattutto liberarsi di quei giocatori che vantano un ingaggio pesante. E tra questi c’è sicuramente il centrocampista Michael Essien, arrivato a zero dal Chelsea  in rossonero questo inverno ma che in questi sei mesi non ha convinto a pieno, sebbene abbia ancora una anno di contratto. Il giocatore ghanese sarebbe finito nel mirino del Trabzonspor, e il presidente del club turco Ibrahim Haciosmanoglu avrebbe addirittura già avviato i contatti col club rossonero. L’offerta proveniente da Trebisonda sarebbe di 4 milioni di euro. L’ex centrocampista di Chelsea e Real Madrid però non sarebbe molto convinto della destinazione turca; Essien infatti si trova bene al Milan e nel caso in cui dovesse partire andrebbe a caccia di un club prestigioso, o al massimo da un super contratto. E il Milan gli ha lasciato carta bianca in questo senso; Adriano Galliani gli ha spiegato che se vuole partire e trovarsi un’altra squadra di grande livello può farlo, altrimenti può restare in rossonero fino a fine contratto.