SHARE

van gaal

Luis Van Gaal, si sa, non è uno che le manda a dire e, intervenuto ieri in conferenza stampa, ha aspramente criticato l’utilità della finale terzo-quarto posto che la sua Olanda disputerà domani contro il Brasile.

“Penso che questa partita non dovrebbe mai essere giocata. E non lo sto dicendo adesso, lo dico da 10 anni: è una partita inutile e anche ingiusta. A parte il fatto che abbiamo un giorno in meno per recuperare rispetto ai nostri avversari, la cosa peggiore è la possibilità che si perda due volte di fila. In un torneo dove si è giocato in maniera fantastica la possibilità di perdere due partite di fila e tornare a casa con un immagine da perdenti è qualcosa che non ha nulla a che vedere con lo sport. Per me, ripeto, in un torneo di calcio con un solo premio in palio il match per il terzo posto non ha alcun senso. Conta solo diventare campioni”.

Un punto di vista condiviso da molti, probabilmente anche dal ct verdeoro, Felipao Scolari, reduce dalla scoppola contro i tedeschi e al centro della critica brasiliana.