SHARE

montellaconferenzastampa

Finalmente Montella, dopo un mese addentrati nei Mondiali brasiliani è tempo, o quasi, di buttarsi nuovamente nell’amata massima serie del nostro paese, oggi tocca al tecnico partenopeo della Fiorentina dei Della Valle parlare ai microfoni, e il suo messaggio arriva forte e chiaro alla dirigenza e a tutto il popolo dei tifosi gigliati.

DICHIARAZIONI MONTELLA Una breve analisi sulla rosa viola con qualche battuta sul calciomercato, ecco quanto richiesto dai giornalisti presenti davanti all’allenatore della Fiorentina, la risposta di Montella non si è lasciata attendere molto “Abbiamo tanti giovani interessanti che possono darci tanto anche in prospettiva ma la squadra deve essere perfezionata”. Breve e coinciso il messaggio del tecnico che avrebbe lanciato l’ennesimo monito alla società riguardante la possibilità, unita a speranza, di poter avere in ritiro qualche altro campione della caratura di Giuseppe Rossi e Mario Gomez. Alla terza stagione in viola Montella vorrebbe infatti “lasciare il segno”, magari cercando di mettere in difficoltà le prime 3 compagini del nostro campionato e/o puntare con decisione a qualche traguardo europeo, in tal senso l’Europa League dell’anno passato, abbandonata con anticipo a causa della super punizione di Andrea Pirlo è “andata di traverso” a tutto l’ambiente viola.

RIVELAZIONI SUL MERCATO Alle parole di mister Montella seguono poi quelle di Calabrese, giornalista de “La Repubblica”, ai microfoni di RadioBlu “Oggi l’ufficio stampa della Fiorentina ci ha riferito di una telefonata di Della Valle durante la quale ha invitato tutti a stare tranquilli e sereni. E’ stato aggiunto che il mercato è stato più o meno predisposto. Ci sono delle trattative ferme in attesa che la rosa venga sfoltita, quantomeno per abbassare il monte ingaggi. Appena verranno saranno perfezionate le prime cessioni, arriveranno i colpi.

 

Stefano Mastini (@StefanoMastini1)