SHARE

scolari

Luiz Felipe Scolari non è più il commissario tecnico del Brasile. Felipao si è dimesso dal proprio incarico nonostante la Federazione verdeoro fosse propensa a ricompensarlo nonostante il Mondiale negativo giocato in casa del quale si è resa protagonista la Seleçao, mai in grado di mostrare gioco, idee e mentalità vincente nel corso delle settimane passate in Coppa del Mondo.

Scolari, che si è assunto le proprie responsabilità dopo il disastroso 1-7 subito in semifinale dalla Germania vincitrice ieri in finale sull’Argentina, ha reso noto di aver rinunciato al ruolo di selezionatore con effetto immediato. Con lui va via anche il coordinatore nonché ex ct a sua volta, Carlos Alberto Parreira.