SHARE

Juventus-Galatasaray Champions League

Mentre in entrata la Juventus sta lavorando alacremente per mettere a disposizione di Conte al più presto possibile Iturbe e Morata, in uscita gli uomini mercato bianconeri stanno limando gli ultimi dettagli per il passaggio di Fabio Quagliarella al Torino.

I DETTAGLI– Il centravanti stabiese, il cui contratto scadrà tra un anno, non è stato nemmeno convocato per il rinnovo di Vinovo proprio perché il suo passaggio sull’altra sponda del Po è imminente. Quagliarella ha già detto sì ai granata (per lui sarebbe un ritorno) visto che a Torino si trova bene e non intende spostarsi. Quello che manca è l’accordo tra le due società che però potrebbe arrivare già in giornata. Ieri c’è stato un contatto telefonico nel quale il Toro ha offerto 2,8 milioni di euro per il numero 27 bianconero, la Juventus dal canto suo continua a chiederne 4. L’impressione è che oggi, qualora come sembra dovesse esserci un nuovo incontro tra le parti, l’offerta granata possa alzarsi e avvicinarsi sensibilmente alla richiesta bianconera. In ogni caso per il ritorno al Torino di Fabio Quagliarella è questione di ore.