SHARE

rp_il-saluto-ai-tifosi-al-suo-rientro-in-campo.jpg

Dalle favelas alla Serie A, spesso rappresenta il percorso professionale di un calciatore brasiliano. Eppure c’è anche chi fa l’inverso.

E’ il caso di Adriano che per far fronte alle difficoltà economiche tornerà a vivere nella casa della madre a Vila Cruzeiro. Secondo quanto scritto dal quotidiano brasiliano Extra l’ex Inter lascia il benestante quartiere di Barra Da Tijuca per tornare dalla madre nella favela inclusa nel “Complexo de Alemão”, zona molto povera di Rio. Sempre secondo il giornale, il giocatore ha venduto la sua vecchia casa non solo per questioni economiche, ma anche per stare più vicino ai figli. L’ex di Inter e Parma ora è senza squadra e soprattutto senza agente, infatti il suo ex procuratore Gilmar Grimaldi ha indicato alla federcalcio brasiliana che chiunque avrebbe voluto offrirgli un contratto avrebbe dovuto pure affiancargli uno psicologo per combattere la depressione che viene frequentemente al brasiliano.

SHARE