SHARE

Medel

Il matrimonio tra l’Inter e Gary Medel è ora più che mai vicino al celebrarsi. Infatti oggi in Galles ci sarà l’incontro decisivo tra la dirigenza del Cardiff e l’agente del giocatore Felicevich, che sonderà le intenzioni del club gallese in merito a una cessione del suo assistito. In attesa rimane a Milano Piero Ausilio, che in caso di via libera è pronto a recarsi nel Regno Unito per chiudere l’affare. Eventualità più che mai probabile visto che la volontà del giocatore cileno è quella di vestire il nerazzurro;  il Cardiff, retrocesso in Premiership, per il suo cartellino chiede 9-10 milioni, e sarebbe pronto anche ad accettare la formula proposta dall’Inter, ovvero un prestito con diritto di riscatto, ma a 7 milioni. A facilitare l’operazione c’è anche l’ottimo rapporto che intercorre tra il presidente nerazzurro Erick Thohir, e quello del Cardiff City di nazionalità malese. L’ottimismo è grande per la buona riuscita della trattativa e non ci sono nodi particolari se non quello che riguarda la distanza tra richiesta e offerta, colmabile a metà strada. La sensazione diffusa, infatti, è quella che alla fine il Cardiff cederà per un’offerta intorno ai 7,5 milioni di euro. E così a partire dalla prossima settimana Walter Mazzarri potrà contare su di un altro rinforzo cercato e voluto.

SHARE