SHARE

spray segnalatore

Bomboletta sì? Bomboletta no?
Lo spray, che tutti noi abbiamo apprezzato nell’ultimo Mondiale e che viene usato da tanti anni nei campionati sudamericani, ha cambiato la vita del suo inventore.

Heine Allemagne, un 43enne brasiliano, può vantarsi di aver brevettato l’idea e che ora è destinato a monetizzare la cosa: da una bomboletta da 5 euro è infatti divenuto milionario con un prodotto ora valutato circa 1000 euro al pezzo, specie dopo la fornitura richiesta dalla Fifa per il Mondiale.

“L’idea mi è venuta nel 2000, quando stavo guardando una partita tra Brasile e Argentina. Il commentatore televisivo disse una cosa che mi restò impressa, si chiese se avrebbe mai visto il giorno in cui le barriere non si sarebbero mosse”, le sue dichiarazioni al sito brasiliano Zero Hora.

SHARE