SHARE

lahm

A meno di una settimana dal momento più bello per un calciatore, alzare da capitano la Coppa del Mondo, Philipp Lahm ha deciso di fare un passo indietro e lasciare la Nazionale tedesca. Il difensore del Bayern Monaco, dopo esseri fregiato dell’onore di trionfare da capitano prima in Champions League e poi appunto in Brasile, a soli 30 anni decide di farsi da parte e fare spazio ai tantissimi giovani rampanti che sta sfornando il calcio tedesco.

“È il momento migliore, è una decisione che ho maturato in questa stagione. Lunedì l’ho comunicato anche a Low”, queste le parole dell’ormai ex capitano tedesco rilasciate alla Bild.

SHARE