SHARE
Carlos Moreno Blanco (18) posa con la sua nuova maglia (Ph.Twitter).
Carlos Moreno Blanco (18) posa con la sua nuova maglia (Ph.Twitter).
Carlos Moreno Blanco (18) posa con la sua nuova maglia (Ph.Twitter).

La Juventus non resta a piangere sul proprio passato e prova a costruire un nuovo futuro. L’arrivo di Massimiliano Allegri sulla panchina bianconera ha letteralmente stappato un mercato che ora inizia a diventare effervescente. Dopo l’ufficialità di Alvaro Morata e quella imminente di Evra (arriverà in giornata) i bianconeri hanno messo a segno altri due colpi.

BLANCONERO– Il primo è già ufficiale e porta il nome di Carlos Moreno Blanco. Si tratta di un difensore centrale spagnolo classe 1996 che i bianconeri ingaggiano a parametro zero dal Barcellona, dopo che il ragazzo ha deciso di non rinnovare il proprio contratto coi catalani. Un’operazione sulla scia di quelle concluse due anni fa per Pogba, e qualche settimana fa per Coman. Il canterano blaugrana ha ufficializzato via Twitter il suo passaggio in bianconero: “Sono già un nuovo giocatore della Juventus, sono molto contento per questa nuova tappa che dovrò affrontare al massimo”.

PEREYRA OK– Ma il vero piatto forte dei prossimi giorni di mercato bianconero sarà Roberto Pereyra. Juventus e Udinese hanno trovato l’accordo per il passaggio a Torino del centrocampista argentino. L’ex River arriverà alla corte di Allegri in prestito con diritto di riscatto fissato a 11,5 milioni di euro. Lunedì i due club si incontreranno per ratificare l’accordo e da martedì il tucumano si aggregherà al gruppo. L’operazione potrebbe essere anche meno onerosa se i friulani accetteranno di inserire l’acquisto di Sorensen negli 11,5 milioni pattuiti e non in aggiunta al diritto di riscatto.

SHARE