SHARE

Inter

SORPASSO PEREYRA – Sul finire della scorsa settimana l’Inter e Piero Ausilio sembravano aver messo le mani su Roberto Pereyra, battendo così la concorrenza della Juve che seguiva l’argentino già da diversi mesi. La clamorosa bomba scoppiata in casa Juve, con le dimissioni di Conte e l’arrivo di Allegri, ha al contrario avuto un effetto propulsivo sul mercato bianconero che, dopo aver visto atterrare Morata a Torino, è a un passo dall’ufficialità dell’acquisto di Pereyra. Proprio il parere positivo dell’ex tecnico rossonero sul giocatore proveniente dall’Udinese ha fatto segnare il sorpasso decisivo sui nerazzurri.

DISPETTO RABIOT – Dopo aver visto sfumare l’argentino, l’Inter avrebbe già pronto un piano B: il trequartista francese Adrien Rabiot, sì proprio quel ragazzo del Psg che la Juve sembrava aver già bloccato per il prossimo futuro. Il classe 95’ andrà in scadenza nel 2015 e, nell’eventualità molto probabile in cui non dovesse firmare il rinnovo, il giocatore passerà alla Juventus. Il club parigino dal canto suo non ha intenzione di perdere Rabiot a parametro zero e per questo è pronto a cederlo (con la stessa formula di Morata) già in questa finestra di mercato proprio ai nerazzurri, che avevano pure fatto un sondaggio negli scorsi mesi.

SHARE