SHARE

coppa-italia

La nuova stagione 2014/15 avrà inizio in Italia, come di consueto, con i primi scontri preliminari di Coppa Italia, che vedranno coinvolti dapprima club di Serie D e Lega Pro e successivamente quelli di Serie A e B. Martedì 22 luglio alle 14 si terranno i sorteggi per stabilire gli accoppiamenti nel tabellone delle 78 squadre partecipanti. Il primo turno è previsto per il 10 agosto tra team appartenenti alle leghe minori. Tra le 78 squadre partecipanti, saranno proprio quelle di Lega Pro ad avere un club in più rispetto al solito, in virtù del fallimento del Siena che ha portato le squadre di B da 22 a 21.

Ecco le 78 squadre partecipanti:

Serie A: Atalanta, Cagliari, Cesena, Chievo, Empoli, Fiorentina, Genoa, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli, Palermo, Parma, Roma, Sampdoria, Sassuolo, Torino, Udinese, Hellas Verona.

Serie B: Avellino, Bari, Bologna, Brescia, Carpi, Catania, Cittadella, Crotone, Frosinone, Latina, Livorno, Modena, Perugia, Pescara. Pro Vercelli, Spezia, Ternana, Trapani, Varese, Virtus Entella, Virtus Lanciano.

Lega Pro: Albinoleffe, Alessandria, Bassano Virtus, Benevento, Casertana, Catanzaro, Como, Cosenza, Cremonese, FeralpiSalò, Juve Stabia, L’Aquila, Lecce, Messina, Monza, Novara, Pisa, Pontedera, Prato, Reggina, Renate, Salernitana, Santarcangelo, Savona, SudTirol, Teramo, Vicenza, Unione Venezia.

Serie D: Akragas Agrigento, Correggese, Foligno, Marano, Matelica, Olginatese, Rapallo Bogliasco, Taranto, Terracina.