SHARE

ausilio

Al termine dell’amichevole vittoriosa contro il Prato, il d.t. dell’Inter Piero Ausilio ha parlato alla stampa del mercato nerazzurro. Dopo aver ritoccato difesa e centrocampo ora la priorità è per l’attacco.

CERCHIAMO UN ATTACCANTE – “Sul mercato dobbiamo fare ancora qualcosina in mezzo e davanti , ma siamo in tanti e servirà lavorare anche in uscita. Un acquisto davanti sarà fatto, un attaccante che faccia gol e completi un reparto già forte. Ma adesso preferiamo valutare le situazioni e aspettare qualche giorno per capire la situazione giusta a livello economico e non solo tecnico”.

I NOMI – “Jovetic? Lamela? Javier Hernandez? Tutti calciatori che hanno dei contratti con altri club. E il dover trattare con dei club rende tutto più difficile. Non ci sono obiettivi più difficili di altri da raggiungere. Faremo delle valutazioni di settimana in settimana ma Mazzarri è paziente”.

ROLANDO E MEDEL– “Per Rolando non sono né ottimista né pessimista. Qui ha fatto bene, siamo interessati a lui solo se ci saranno delle partenze in quel ruolo. Per Medel ci sono delle difficoltà da risolvere”.

 

SHARE