SHARE

rp_Albertini1.jpg

Molte voci si sono rincorse negli ultimi giorni, adesso dopo la conferenza stampa é ufficiale: Demetrio Albertini si é ufficialmente candidato per la presidenza della Figc. Sarà dunque il calciatore ex Milan, in precedenza vicepresidente federale, la figura ad opporsi a quel Tavecchio molto appoggiato dal punto di vista politico ma poco amato dai tifosi.

Albertini ha indetto una conferenza stampa, cominciata alle 16.30, della quale vi riportiamo i passaggi più importanti: “Sono a disposizione: ho sempre fatto il regista in campo, voglio essere il regista della rinascita del nostro calcio. Il mio non è un programma politico, sono filosofie di calcio che ho imparato in campo. È molto importante ripartire dai settori giovanili; ho ricevuto la telefonata di Andrea Agnelli, non quella di Barbara Berlusconi“.

SHARE