SHARE

evra

Ora è ufficiale, dopo le esperienze con Marsala e Monza, Patrice Evra torna in Italia, questa volta per vestire una delle maglie più prestigiose d’Europa, quella della Juventus. Il club bianconero ha infatti messo a segno ufficialmente il colpo a sinistra, dando ad Allegri la possibilità di giocare con la difesa a 4 senza dover adattare nessuno sull’out mancino. Il giocatore aveva già firmato il contratto il 13 luglio quando si trovava in vacanza a Los Angeles, ma il contratto è stato depositato solamente oggi dopo la bufera che ha investito la Juventus con le dimissioni di Antonio Conte.

COMUNICATO – “La Juventus comunica di aver perfezionato l’accordo con il Manchester United per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Patrice Latyr Evra a fronte di un corrispettivo di 1,2 milioni di sterline pagabili in due rate: 0,6 milioni al rilascio del transfer internazionale e 0,6 milioni entro il 1°luglio 2015. Il valore di acquisto potrà incrementarsi di ulteriori massimi 0,3 milioni di sterline in caso di qualificazione della Juventus alla UEFA Champions League 2015/2016. La Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva biennale”

SHARE