SHARE

Balzaretti 2

Federico Balzaretti vive un momento personale terrificante dal punto di vista calcistico. Il terzino della Roma è passato dal vestire la maglia della Nazionale Azzurra e decidere un Derby di Roma allo status di desaparecido per via di una pubalgia che lo sta tenendo fermo ormai da svariati mesi. Le buone notizie per l’ex terzino del Palermo, però, sembrano lontane dall’arrivare.

Balzaretti, come riportato da calcioblog.it, si era infortunato agli adduttori nella gara contro il Sassuolo di Novembre. La cosa era progredita, diventando una fastidiosa pubalgia. Il limitante infortunio però, invece di regredire, non ha mai mollato la presa impedendo a Balzaretti di rientrare a campionato in corso. Il tutto nonostante un’operazione per ridurre un ernia inguinale che avrebbe dovuto risolvere il problema.

Il calciatore, a quanto sembra, non ha eccelso nelle visite mediche e i miglioramenti tanto sperati non sono stati ancora riscontrati. La situazione diviene così critica: Balzaretti, 33 anni e ultimo anno di contratto (con uno stipendio abbastanza oneroso, 1,5 milioni), si è visto scavalcare nelle gerarchie dagli acquisti dell’espertissimo Ashley Cole e di Emanuelson. La Roma si è tutelata blindando così la sua fascia di competenza, quella sinistra. E per Balzaretti si profilerebbe addirittura l’opzione del ritiro dall’attività agonistica professionale. Nelle prossime settimane il futuro dell’ex Juventus e Fiorentina sarà più chiaro. Per adesso, purtroppo, non sembra affatto luminoso.

SHARE