SHARE

manchester city fofana

Spiacevole episodio quello accaduto durante una partita amichevole tra under 21 di Manchester City e Rijeka, con il club inglese che ha deciso di ritirare i suoi ragazzi dal campo per un episodio di razzismo nei confronti del proprio tesserato Seko Fofana, che sarebbe stato insultato da un avversario.

Il City ha comunicato via Twitter attraverso il proprio profilo ufficiale:

“L’amichevole dei ragazzi dell’Under 21 del Manchester City con il Rijeka è stata cancellata per via di un presunto incidente di razzismo nei confronti del nostro giovane centrocampista Seko Fofana da parte di un membro della squadra avversaria. In seguito a un presunto incidente nelle ultime fasi del primo tempo della gara che si stava giocando a Cittanova, Croazia, lo staff dirigenziale ha deciso di ritirare la squadra dal campo e cancellare la partita. I rappresentanti del club stanno parlando con chi di dovere e gli organizzatori dell’incontro, oltre alla Federcalcio croata, per fare luce su questa vicenda che ha visto suo malgrado protagonista Fofana”.

SHARE