SHARE

rafael

Dopo l’infortunio al ginocchio, occorsogli durante la gara valida per i sedicesimi di Europa League di fine febbraio contro lo Swansea, il portiere brasiliano del Napoli Rafael Cabral è finalmente tornato a lavorare a pieno ritmo con la squadra in quel di Dimaro, dove sta dimostrando di aver ritrovato un discreto stato di forma. Il brasiliano ha affermato di esser pronto a riprendere il suo posto tra i pali del San Paolo, testimoniando così l’effettiva guarigione dai problemi fisici che lo hanno tenuto lontano dai campi oltre 4 mesi.

PRONTO A VINCERE – Ecco le parole del numero uno partenopeo ai microfoni di ‘Radio Kisskiss’: “Grazie a Dio sono tornato ad allenarmi e adesso mi sento veramente in forma, sono più forte di prima! L’infortunio è alle spalle, anche se ho trascorso mesi difficili. Ma per fortuna al mio fianco ho tante persona che mi hanno dato la forza. L’obiettivo? Vincere lo scudetto e arrivare più in fondo possibile in Champions League. Nazionale? Prima ero nel giro, poi Scolari non mi ha più chiamato. Spero di riconquistare anche il brasile con Dunga”.

SHARE