SHARE

giulini

Il derby di mercato tra Roma e Lazio è stato vinto dai giallorossi che hanno strappato ai rivali biancocelesti il difensore del Cagliari Davide Astori. Da mesi seguito da Tare, alla fine è giunto alla corte di Rudi Garcia

All’uscita della sede della Lega Serie A il presidente del Cagliari Giulini ha spiegato perchè il calciatore è finito alla Roma e non ai biancocelesti.

“La Roma è l’unica che ci ha accontentato, rendendo il giusto merito al valore del giocatore. Alla Lazio avevamo fatto uno sconto arrivando a 7 milioni ma non è andata. Anche prima Lotito continuava ad affermare che il giocatore voleva andare in biancoceleste ma noi se facciamo una trattativa la facciamo con un solo club. Con la Lazio non avevamo trovato l’accordo, con la Roma invece abbiamo iniziato e finito bene. C’è l’obbligo di riscatto per Astori? No, ma c’è anche un discorso aperto su Nainggolan, quindi per forza di cose troveremo una soluzione”.

SHARE