SHARE

Il Parma ha presentato, in collaborazione con il suo partner tecnico Erreà, le nuove divise per la prossima stagione. Un mix di tradizione e novità, tutte da approfondire.

La prima divisa, come da molti anni a questa parte, è bianca con croce nera. Il colletto è nero con scollatura bianca e la croce è stata ridimensionata rispetto alla maglia dello scorso anno. Da notare il nuovo Logo della società, “restaurato” e prontamente visibile sulla prima maglia (così come sulle altre). La seconda divisa del Parma rappresenta un diverso modello: è blu con alcune righe orizzontali a tono e con una striscia centrale gialla che attraversa in verticale tutta la maglia a partire dal colletto, giallo anch’esso.

La terza maglia è sostanzialmente uguale alla prima, eccezion fatta per i colori: giallo di base con croce blu. Per quest’anno il Parma ha fatto produrre anche una quarta divisa, un omaggio allo sponsor tecnico Folletto: una maglia verde con la parte terminale della manica destra gialla e quella della manica sinistra blu. Un’operazione “commerciale” che forse non piacerà ai tifosi più vintage ma che porta comunque una ventata di freschezza tra i kit da gioco del Parma. Possibile dare una piccola occhiata anche alla divisa del portiere: la maglia è praticamente identica alle divise da gioco, se non per il colletto che in questo caso risulta in stile girocollo.

 

 

Claudio Agave

https://twitter.com/ClAgaTVOV

SHARE